Torta cremosa mele e mascarpone

Quando tuo marito ti chiede espressamente una torta di mele, che fai? Non gliela prepari?

Così, devo dire a fatica, mi sono messa all’opera e avendo del mascarpone in frigo e ne è uscita la torta di mele al mascarpone più soffice e cremosa che abbia mai mangiato!

Il profumo di questa torta è un qualcosa che vale davvero la pena di sentire… lo definirei inebriante, la cucina si trasforma subito in una Bakery ed è magia!

Ora non vi resta che assaporare questa golosità e rendere felici anche voi le persone più importanti della vostra vita!

Torta cremosa di mele e mascarpone

Precedente
Successivo

Ingredienti (tortiera da 22cm)

-3 mele normali (o 4 piccole)
-180g di zucchero
-200g di farina
-4 uova piccole
-250g di mascarpone
-succo di limone
-1 bustina di lievito per dolci
-1 bustina di vanillina o 1 cucchiaino di cannella

Procedimento:

1)Sbucciamo le mele e tagliamole a cubetti, cospargiamole con succo di limone per non farle annerire e un cucchiaio di farina e mescoliamo.
2)Nella planetaria, sbattiamo le uova con lo zucchero fino a far diventare il composto spumoso (ci vorranno circa 10 minuti) aggiungiamo il mascarpone e amalgamiamo a velocità bassa il tutto.
3)Aggiungiamo un po’ alla volta la farina e la vanillina setacciati.
4)Aggiungiamo al composto le mele delicatamente, aggiungiamo un cucchiaino di cannella (facoltativo)
5)Versiamo il tutto in una tortiera da 22cm, imburrata e infarinata e inforniamo a 170° forno ventilato o 180°forno statico per circa un’ora, se la torta si scurisce, copriamola con carta alluminio per gli ultimi 20 minuti.
6)Facciamo la prova stecchino e sforniamo, quando si raffredda, cospargiamo di zucchero a velo.

  • La torta è ancora più buona se mangiata il giorno dopo perché tutti i sapori si amalgamano bene!
  • Potete aggiungere all’impasto solo due mele e lasciare le altre per decorare la torta sopra
  • La torta rimane fresca per 2/3 giorni se conservata sotto una campana per torte